Moda: la “coffa” siciliana diventa una borsa artistica.

La conoscete la Coffa Siciliana?

Sembra che la Sicilia stia diventando sempre più centrale in due specifici ambiti: quello turistico e quello della moda.

Per quanto riguarda il primo la prova la troviamo nelle decine di articoli che la stampa internazionale, negli ultimi anni, ha dedicato alla nostra Isola definendola imperdibile, straordinaria, più bella delle belle.

Per quello che riguarda il settore moda, la My Sicilian Bag non è attenzionata solamente come scenografia adatta alle sfilate, ma sembra proprio sia diventata essa stessa qualcosa da indossare.

Uno stile da seguire, un indumento-accessorio che non può mancare nell’armadio di chi sa il fatto suo in ambito di new tendency e lifestyle.

Ora, al di là dell’interesse per la Sicilia che possono avere Dolce & Gabbana, Gucci, Yves Saint Laurent o Hermès, noi vogliamo porre l’accento su di un accessorio artigianale antico che, negli ultimi anni, ha preso campo in maniera straordinaria.

E’ diventando simbolo siculo quasi quanto il ficodindia, le arance e i limoni, i pupi e l’arancina, ossia la COFFA.

COFFA SICILIANA

Tipiche sporte ampie ottenute intrecciando la “curina” – la parte tenera e molto resistente delle foglie di palma nana siciliana.

La coffa era uno strumento utilizzato nelle attività agricole, come cesta per il foraggio dei cavalli o come contenitore per il trasporto di materiale posizionato sui muli.

Oggi la Coffa Siciliana è diventata un’irresistibile borsa trendy, un accessorio che svariati artisti hanno rivisitato, reinventato, riproposto in uno sfoggio di grande creatività e omaggio alla tradizione.

Io e… La My Sicilian Bag, Cannolo Bag, Coffa Siciliana

Translate »
Open chat